Tag

, , ,

Che cos’è l’underealismo? Se n’è discusso a Macerata, al laboratorio di poesia tenuto da Alessandro Seri e dai ragazzi della Tribù dalle Pupille Ardenti.

Io non proferirò verbo, dirò solo che ci siamo incontrati, lo abbiamo incontrato, tra di noi, indagato, ammaliati, affascinati dalla bellezza che sta sotto sotto alle cose. Ho scritto una poesia. Sono tornato a casa oltre la mezzanotte. Ho dormito un sonno underealista.

Condominio Underealista 77 Bis

La prima immagine che ho di te

          – Ha sentito anche lei?
            Dica dica, dicci dicci

lo giuro, era dal balcone

          – Oggi le patate
            stanno un tanto al chilo,
            sa, è per mio marito

era il mattino più lucido
di maggio, faccio appello
alla memoria dei gerani

          – Domani piovaschi sparsi
            sui rilievi tosco-emiliani.
            Sulle altre regioni sereno
             o poco…

affacciati sulle aiuole popolari,
ai vapori giallo-verdi di malaria
cittadina, all’odore di naftalina
da cambio di stagione.

La prima immagine che ho di te
assomiglia ad un gioco da cortile,
ad una porta sul muro
tracciata con la vista.

          – Ha sentito la vicina?
            Già da un pezzo lo diceva,
            suo figlio, l’è diventato underealista! –

 

Annunci